LA CELLULITE

La Cellulite

 

Questo tipo di alterazione del tessuto sottocutaneo colpisce donne più o meno giovani e si manifesta con accumuli nelle area dei fianchi addome e cosce spesso senza essere connesso ad un aumento del peso ed in persone che comunque effettuano attività fisica . Tali accumuli a volte possono creare dolore alla palpazione ed essere delle zone fredde con poca vascolarizzazione

Quindi la cellulite non è da considerare un aspetto dell’ obesità quando non è associata ad un aumento del peso corporeo.

Spesso però alla base della cellulite ci sono degli errori nella dieta , abuso di farmaci soprattutto psicotropi ( antidepressivi ) che riducono il metabolismo e aumentano l’accumulo di tossine nei tessuti periferici.

Alla radice del problema è possibile trovare uno squilibrio ormonale associato a cicli mestruali irregolari o alterata fisiologia delle ovaie , anche se non possiamo considerare solo questo come fattore determinante .Infatti un altro elemento che può sviluppare la cellulite è un difetto di circolazione specialmente degli arti inferiori della donna c he son soggetti a patologie del ritorno venoso( vene varicose ) , in più si è osservato una diminuzione della vascolarizzazione delle zone con cellulite dovute a compressione dei vasi capillari da parte dei liquidi .

La formazione del tessuto cellulitico è quindi derivato dal circolo vizioso che si forma in tale maniera : gli ormoni aumentano i liquidi nel corpo , il difetto vascolare no drena a sufficienza , i vasi capillari si spingono arriva meno ossigeno , aumenta la CO2 che stimola infiammazione e al fine provoca fibrosi .

La cellulite si presenta in tre forme a seconda del grado :

 

1 GRADO : EDEMA  ( Cellulite soffice )

2 GRADIO: FIBROSI ( Cellulite dura )

3 GRADO : GRASSO ( Cellulite grassa fifbrotica )

TRATTAMENTO

Il trattamento della cellulite è multidisciplinare infatti necessita di una valutazione del quadro ormonale e quindi di trattamenti medici , medico estetici , e infine chirurgici .

 

Liposuzione

Come trattamento finale e più efficace per restituire la forma del corpo correggendone il volume soprattutto nei casi più difficili o fibroadiposi c’e la liposuzione

La liposuzione è un intervento che permette la rimozione delle cellule adipose e del grasso localizzato nel corpo tramite microcannule  . La liposuzione è uno degli interventi più effettuati oggi e bisogna considerarlo un intervento sicuro quando viene effettuato correttamente. infatti bisogna prima  controllare accuratamente le condizioni del paziente , eseguirlo in strutture adatte e con la presenza di un anestesista .La liposuzione può essere effettuata anestesia locale oppure in anestesia generale a seconda del volume del grasso da rimuovere o delle condizioni della paziente .

Non è richiesto nella maggioranza dei casi un ricovero notturno in Clinica .

Tecnicamente l’ intervento viene effettuato dopo l’ infiltrazione dei tessuti con soluzione anestetica ad adrenaline che possa ridurre il calibro dei vasi e far aspirare selettivamente il grasso senza creare perdite ematiche . Poi a seconda delle situazioni del paziente e delle capacità del chirurgo possono essere utilizzati dei macchinari che frammentano le cellule adipose trami LASER o ULTRASUONI . Questo pretrattamento permette di essere meno invasivi nei tessuti di ridurre solo il grasso e di creare tensione nella pelle a livello superficiale .L’asportazione del grasso avviene alla fine con cannule piccolissime che non creano traumi nei tessuti .

Dopo l’ intervento di solito viene chiesto di indossare una guaina contenitiva per 2/3 settimane per pernmettre ai tessuti di adattarsi alla nuova forma e ad evitare il gonfiore .

COSTI CHIRURGIA

Da 3500€ a 7500€

DEGENZA OSPEDALIERA

Day Surgery o overnight in clinica

DURATA DELL'INTERVENTO

1 ora e 30 minuti

Trattamenti fisio terapici

Massaggi e macchinari sono spesso utili soprattutto nelle fasi iniziali della terapia e in associazione delle terapie più aggressive . I macchinari più efficaci sono quelli che usano gli ultrasuoni a bassa frequenza ( CAVITAZIONE ) PER ROMPERE I SETTI FIBROSI E FAR  IMPLODERE LE CELLULE ADIPOSE. Un altro meccanismo e quello del LASER INFRAROSSO AL FINE DI AGIRE SUI VASI RICREANDO COSI’ UNA CORRETTA  IRRORAZIONE  DEL MICROCIRCOLO . Molto utilizzato è L’OSSIGENO -OZONO TERAPIA CHE RISTABILISCE IL CORRETTO PH DEI TESSUTI AUMENTANDO L’OSSIGENAZIONE DELLA PARTE  oppure la CARBOSSITERAPIA CHE ALL’ OPPOSTO CREA LO STIMOLO AI VASI DI AUMENTARE IL LORO CALIBRO E DRENARE I LIQUIDI INTRAPPOLATI.

Sempre dopo questi trattamenti è bene effettuare un trattamento di drenaggio per eliminare il liquido intratissutale con LPG ENDERMOLOGIE .

COSTI CHIRURGIA

Each treatment from 180€

DEGENZA OSPEDALIERA

Day Surgery

DURATA DELL'INTERVENTO

Da 20 minuti a 1 ora

Mesoterapia

La mesoterapia agisce inserendo delle sostanze chemio -biologicamente attive nei tessuti e stimolando così la vascolarizzazione e la distruzione delle cellule adipose .

Si utilizzano principalmente farmaci iniettai localmente in diluizione che possano aumentare il metabolismo e permettere un drenaggio dei tessuti .

I risultati sono molo evidenti soprattutto se si effettuano delle sedute settimanali ( almeno 8 ) i primi mesi e poi di mantenimento ogni due settimane o ogni mese a seconda della necessità .

Spesso si associa questo trattamento in associazione a drenanti naturali fitoterapici che stimolino la diuresi.